Gli scomparsi di Chiardiluna – Christelle Dabos

Il seguito di Fidanzati dell’inverno, continua la saga dell’Attraversaspecchi a cercare Gli scomparsi di Chiardiluna.

gli scomparsi di chiardiluna

Siamo ancora con Ofelia nell’arca del Polo, il suo fidanzato Thorn vorrebbe tenerla al riparo dagli intrighi di corte, ma lei invece finisce sempre per entrarci a capofitto. D’altra parte Thorn nemmeno le sta molto simpatico, quindi perché seguire i suoi consigli?

Stavolta la troviamo a fare la narratrice di storie per lo spirito di famiglia smemorato Faruk, ad aprire un servizio di letture e infine ad investigare su dove possano essere finiti alcuni importanti personaggi scomparsi da Chiardiluna, la residenza super-sicura dell’ambasciatore Archibald, scomparso anche lui.

A Chiardiluna lo spazio non è mai quello che sembra, si dilata a creare posti che non dovrebbero esistere, ma a quanto pare le illusioni che caratterizzano il Polo si fanno strada anche dove di solito non arrivano.

L’ambientazione è sempre caratterizzata da una vena steampunk, Ofelia sembra prendere sempre le decisioni sbagliate e Thorn sembra sempre più infastidito dalla sua presenza. Lo spirito di famiglia vuole solo una cosa: che qualcuno legga il suo Libro e gli racconti la sua storia.

I colpi di scena stavolta sono assicurati, anche se la prima parte è un po’ lenta (ma ci sta, dà l’idea della noia della vita di corte secondo me). Ci si sposta poi fuori da Città-cielo, finché la storia prende una piega investigativa.

lo consiglio?

Se è piaciuto I fidanzati dell’inverno ovviamente piacerà anche Gli scomparsi di Chiardiluna, ha anche questo delle intuizioni poco convenzionali che stimolano a continuare a leggere. Finale interessante che invoglia a passare direttamente al terzo libro: La memoria di Babel.

  • Edizione: edizioni e/o, 2019
  • Titolo originale: Le Passe-Miroir. Livre 1. Les disparus du Clairdelune
  • Prima edizione: 2015
  • Pagine: 562
  • ISBN: 9788833570532

Non leggete la trama sul retro dà uno spoiler falso.

Loading spinner

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.