I Testamenti – Margaret Atwood

Dopo Il racconto dell’ancella letto in piena pandemia nel 2020, avevo in lista anche I testamenti ma non avevo ancora avuto il coraggio di leggerlo. Finalmente mi sono decisa.

i testamenti

Paola aveva scritto una bella recensione sul primo libro della serie, la trovate qui.

Ne I testamenti siamo ancora nel mondo distopico di Gilead, ma stavolta le voci narranti sono 3, molto diverse tra loro: Zia Lydia, Daisy che vive in Canada e Agnes Jemima cresciuta a Gilead.

Il racconto di Zia Lydia include una buona parte di descrizione di come è stato creato il regime di Gilead e il ruolo che ha avuto lei stessa nella fondazione di Ardua Hall. Scopriamo che una volta lei era un giudice e veniamo a sapere di un bel po’ di segreti dei Comandanti. Come insegna la storia, non sempre chi governa fa quello che viene imposto al resto della popolazione.

Seguiamo poi l’infanzia e adolescenza di Agnes Jemima, figlia di uno dei Comandanti, cresciuta a Gilead e abbastanza convinta che quello sia il modo di vivere corretto. Ma d’altra parte se quel tipo di cultura è tutto quello che hai visto e conosciuto, non ti può venire il dubbio che ci sia un altro modo di vivere, no?

Infine leggiamo di Daisy, che vive in Canada ed è una ragazzina con le idee ben chiare su cosa pensa del regime di Gilead: per lei non ha senso e farebbe di tutto per eliminarlo.

Le storie delle 3 protagoniste si alternano per tutto il libro. Ovviamente ad un certo punto si incontreranno ma non voglio dire come sono collegate, per non fare spoiler nel caso lo vogliate leggere (cosa che vi consiglio di fare, vedere sotto).

E’ stata una bella lettura, molto scorrevole anche se impegnativa per via dei temi trattati. Stavolta mi ha fatto meno impressione de Il racconto dell’ancella, perché non siamo più tutti chiusi in casa come a inizio pandemia… che mi sembrava una situazione molto simile a come ha inizio Gilead.

Non sono ancora riuscita a vedere la serie su Amazon Prime, avevo iniziato la prima puntata ma dopo i primi 3 minuti avevo un po’ di ansia e mi sono fermata.

lo consiglio?

Se avete letto Il racconto dell’ancella, dovete leggere anche I testamenti, perché so che in fondo volete saperne ancora su Gilead e la sua fine. Che poi è quello che i fan hanno chiesto per anni a Margaret Atwood, che qui ci accontenta.

Se non avete letto Il racconto dell’ancella leggetelo, così poi potete leggere anche questo.

  • Titolo originale: The Testaments
  • Prima edizione: 2019
  • Pagine: 432
  • ISBN: 9781784742324
/ 5
Grazie per aver votato!
Loading spinner

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.