Il paese delle nevi – Yasunari Kawabata

Mancava un po’ di giapponesità nelle mie letture, quindi è ora di andare ne Il paese delle nevi.

il paese delle nevi

Il Paese delle nevi racconta della storia (d’amore?) tra Shimamura, un uomo di Tokyo, e Komako, una geisha di una stazione termale. L’amore è ovviamente raccontato alla maniera giapponese, non c’è mai una connotazione precisa dei sentimenti dei protagonisti.

Il libro racconta la vita di una geisha delle terme, che, a differenza di quelle di città, non farà mai una carriera nelle arti ma rimane sempre legata alle feste organizzate dai ricchi di Tokyo in questo luogo di villeggiatura. Komako infatti passa il suo tempo da una festa all’altra, capitando in camera di Shimamura tra una bevuta e l’altra. Lei lavora per pagarsi le spese e pagare anche le spese mediche di quello che è stato il suo fidanzato.

Shimamura invece è ricco, non ha bisogno di lavorare, ha una famiglia a Tokyo e si diletta a scrivere articoli mediocri sulla danza occidentale. A me sembra più che altro alla ricerca di qualcosa che dia senso alla sua vita, ma rimane poi invece paralizzato ad osservare le cose che gli succedono intorno.

Le immagini delle montagne e delle stagioni che si susseguono sono veramente vivide, sembra proprio di essere in treno con Shimamura a guardare il paesaggio che scorre fuori dai finestrini quando arriva o si allontana dal Paese delle nevi.

La storia inizia quando i protagonisti si sono già conosciuti, siamo ormai al secondo incontro. Ci sono poi varie scene, dialoghi e incontri, che fanno intuire come vanno le cose più che descriverle. Decisamente uno stile giapponese.

Io questo libro quindi lo consiglio a chi apprezza già la letteratura giapponese e sa che è molto probabile che non ci sia una vera trama da seguire (non secondo il nostro concetto occidentale), il bello è apprezzare i momenti descritti.

  • Editore: Einaudi, 2002
  • Titolo originale: 雪國 (Yuki kuni)
  • Prima pubblicazione: 1947
  • Pagine: 145
  • ISBN: 8806146335

/ 5
Grazie per aver votato!
Loading spinner

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.