Pensa ed arricchisci te stesso – Napoleon Hill

Dopo The Miracle Morning continua la lista dei libri di self-help, era anche consigliato come lettura interessante proprio in quest’ultimo… Pensa ed arricchisci te stesso?

pensa e arricchisci te stesso
La parte interessante è la micia che si mangia la pianta

Penso che dalla precedente frase traspaia una certa perplessità nel mio giudizio su questo libro. Non sono nuova alla lettura di libri di self-help, soprattutto americani, e se questo è il capostipite di tutti, sono contenta che ci sia stata un’evoluzione nella scrittura di questo genere. Non sono riuscita ad andare oltre la metà, poi l’ho abbandonato perché proprio non ce la facevo a continuare.

In Pensa ed arricchisci te stesso non ci sono riferimenti o fonti, è tutto raccontato da qualcuno a qualcun’altro. Napoleon Hill è vago che più vago non si può. Si contraddice anche nella stessa pagina, per esempio quando parla di Charles Schwab che fa un discorso alla buona ma due paragrafi più sotto aveva colpito Morgan per la sua eloquenza, discorso di cui peraltro non rimangono documenti scritti. Ci sono poi delle frasi che non mi sembrano molto precise.

Non ho tovato istruzioni pratiche sul come raggiungere i propri obiettivi, che sono naturalmente di crescita finanziaria, mentre la crescita personale è solo qualcosa che serve per poter raggiungere la prima. E no, non penso che raccontarmi tutti i giorni che tra 3 mesi avrò un milione di euro mi porterà ad averli.

Magari se avessi continuato a leggere avrei potuto trovare qualcosa di più pratico, ma se dopo 100 pagine devo fare uno sforzo per andare avanti, per me non ne vale la pena. Ci sono tanti libri che aspettano di essere letti.

  • Titolo originale: Think and grow rich
  • Editore: Gribaudi, 2003
  • Prima pubblicazione: 1937
  • Pagine: 199
  • ISBN: 9788871527154

Dopo Pensa ed arricchisci te stesso farò una pausa dai libri di self-help, penso sia meglio leggere qualche romanzo.

/ 5
Grazie per aver votato!
Loading spinner

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.